Liti condominio competenza: La competenza viene determinata dall’ammontare del valore dovuto dal ricorrente.

Liti condominio competenza: La competenza viene determinata dall’ammontare del valore dovuto dal ricorrente.

  Liti condominio competenza: Attraverso la recentissima sentenza della Corte di Cassazione del 28 agosto 2018 n. 21227, viene esaminato un nuovo principio in materia di liti condominio competenza. La sentenza che esprime il principio in materia, ha avuto origine a seguito del ricorso per Cassazione proposto da un condomino che riteneva illegittima la decisione

Condominio fondo cassa per morosità: E’ possibile ma solo con delibera unanime

Condominio fondo cassa per morosità: E’ possibile ma solo con delibera unanime

Condominio fondo cassa: L’interessante sentenza che oggi si offre in commento, concerne una pronuncia emessa dal Tribunale di Milano in data 18 settembre 2017, in tema di condominio fondo cassa. Il caso che ha dato seguita alla pronuncia in esame, ha avuto seguito dall’impugnazione di una delibera condominiale da parte di un condomino, nella parte

Posti auto condominiali: Sui posti auto all’interno del condominio non decide l’assemblea.

Posti auto condominiali: Sui posti auto all’interno del condominio non decide l’assemblea.

Posti auto condominiali: Attraverso la pronuncia n. 8014/2018, la Cassazione si è espressa in tema di Posti auto condominiali. Per il Supremo Organo, ogni condomino ha un diritto d’uso delle aree destinate a posti auto nella misura predeterminata dalla legge, ed è solo questi ad essere legittimato ad agire affinchè ne possa disporre. La pronuncia

impugnazione delibera assemblea condominio : Chi può impugnare la delibera assembleare?

impugnazione delibera assemblea condominio : La delibera dell’assemblea, in assenza di impugnazione, si presume valida ed è pertanto vincolante per tutti i condomini dell’edificio, anche se assenti o dissenzienti. La delibera  assembleare, può essere contestata dal proprietario di un appartamento se quest’ultimo la ritiene nulla o annullabile. La delibera assembleare è nulla (sempre e da tutti

Distacco dall’Impianto Centralizzato

Il Distacco dall’impianto centralizzato da parte del singolo proprietario è  una delle prime ragioni di litigio in condominio. Il riscaldamento è  da sempre una voce di spesa che incide sul bilancio familiare. L’articolo 1118 del codice civile stabilisce che il condomino non può sottrarsi all’obbligo di contribuire alle spese per la conservazione delle parti comuni, neanche

Condomino Estromesso dall’Assemblea di Condominio

Il condomino estromesso dall’assemblea di condominio: Oggi un problema particolarmente sentito è l’estromissione del condomino dalla assemblea di condominio. Se il condomino viene estromesso dall’assemblea di condominio cosa può fare? Il codice civile prevede, in modo chiaro le modalità di convocazione dell’assemblea che sono orientate a garantire tempi e modi idonei ad una partecipazione consapevole

Nulle le Delibere che Stabiliscono Interessi Moratori per il Ritardo nel Pagamento delle Quote Condominiali

Sono nulle, e pertanto impugnabili in ogni momento, le delibere assembleari che stabiliscono interessi moratori laddove si siano verificati ritardi nel pagamento delle quote condominiali, trattandosi di statuizioni che non rientrano nei poteri dell’Assemblea. Con sentenza n. 10196 del 30 Aprile 2013, i Giudici della Suprema Corte, infatti, hanno rammentato che siffatte delibere devono ritenersi

ARCHIVIO per CATEGORIE Ultimi POST