Incidente stradale responsabilità pedone

Incidente stradale responsabilità pedone

Incidente stradale responsabilità pedone. Non ha colpa il pedone che attraversa vicino le strisce. La precedenza spetta in ogni caso al pedone che attraversa la strada nella zona in cui si trovano le strisce pedonali, essendo irrilevante che l’attraversamento avvenga sulle dette strisce o nelle vicinanze. Non è possibile, infatti, predeterminare la distanza dalle strisce

Incidente Stradale Comproprietario: In Caso di Incidente Stradale il Passeggero Comproprietario Del Veicolo,Va Sempre Risarcito?

Incidente stradale comproprietario: Il passeggero comproprietario del veicolo va sempre risarcito? In caso di incidente stradale il passeggero ha sempre diritto al risarcimento dei danni fisici da parte dell’assicurazione dell’auto in cui si trovava? In caso di incidente stradale, l’assicurazione risarcisce il conducente dell’automobile solo se ha ragione, mentre l’eventuale passeggero trasportato all’interno dell’ auto

Incidente in bici: Il Ciclista in caso di Incidente cosa Può Fare?

Incidente in bici: il ciclista in caso di incidente cosa può fare? La biciletta, soprattutto durante la bella stagione, è un perfetto mezzo di trasporto: aiuta a mantenersi in forma, è economico, ecologico, un veloce rimedio contro il traffico cittadino. La bicicletta, per quanto sia strutturalmente diversa dalle vetture (non ha un motore, è senza

Risarcimento Danni al Convivente: È riconosciuto il risarcimento al convivente per il danno del figlio del partner?

Risarcimento danni al convivente La prematura perdita di un figlio a seguito, per esempio, di un grave incidente stradale, è quasi un atto “contro natura” che comporta uno stato di sofferenza inimmaginabile. Di fronte a tale sofferenza morale, a tale danno, da sempre, la giurisprudenza e i Tribunali hanno cercato, per quanto possibile, di dare

Quando va Riconosciuto il Danno da Fermo Tecnico?

In caso di incidente stradale, quando va riconosciuto il danno da fermo tecnico? A tale domanda sembra che la Cassazione risponda “sempre” o, più precisamente, ogni qual volta, a causa di un sinistro, il proprietario sia stato privato del suo mezzo perché danneggiato. Nella fattispecie, il ricorrente, vittima di un incidente stradale, si era visto

Chi Risponde dei Danni Provocati da Animali Presenti sulla Carreggiata?

Nella fattispecie la proprietaria di un auto ha convenuto in giudizio la Società Autostrade S.p.A. chiedendone la condanna al risarcimento dei danni arrecati alla sua automobile a seguito di un sinistro provocato da due cani presenti sulla carreggiata autostradale. Con sentenza del 5 gennaio 2015, il Tribunale di Taranto ha individuato nell’articolo 2051 cod. civ.,

Se la Caduta è Causata da una Nostra Disattenzione,il Comune non Paga!

Come più volte ribadito su questo blog, l’ente proprietario di una strada aperta al pubblico transito si presume responsabile, ai sensi dell’articolo 2051 c.c., dei sinistri causati dalla particolare conformazione della strada o delle sue pertinenze. Tale responsabilità e’ esclusa solo dal caso fortuito, che può consistere, sia in una alterazione dello stato dei luoghi imprevista,

Se un Sinistro è Causato da una Macchia d’Olio, Chi Risponde dei Danni?

L’anno si apre con buone notizie per gli utenti della strada! Nella fattispecie la Cassazione, con sentenza del 13 gennaio 2015, n. 295, respinge il ricorso dell’ANAS avverso una sentenza d’appello che, confermando la pronuncia del G.d.P., l’aveva condannata a risarcire un automobilista incorso in un sinistro causato dalla presenza di una chiazza d’olio sull’asfalto.

Alla Guida di un’Auto non si è Mai Troppo Prudenti!

Avere la precedenza a un incrocio non legittima un comportamento distratto. È facile, infatti, passare dalla parte del torto se l’automobilista non osserva le basilari regole di accortezza… Nella fattispecie un’automobilista era stata condannata per omicidio colposo, poiché, giunta ad un incrocio, dopo essersi fermata allo STOP, aveva iniziato ad impegnare la carreggiata mentre sopraggiungeva

Cosa Accade se il Premio Assicurativo viene Pagato il Giorno del Sinistro?

In caso di sinistro stradale, opera la copertura assicurativa se il premio è stato pagato il giorno dell’incidente, ma prima che questo si verificasse? Con la sentenza n. 2070/2014, la Cassazione ha affermato che non è idoneo a rendere di nuovo operativa la copertura assicurativa del veicolo il versamento del premio di polizza fatto il

Se il Modulo di Constatazione Amichevole Contiene Errori Vale come Prova?

Nei rapporti tra il danneggiato, il danneggiante e le rispettive assicurazioni, la sottoscrizione del modello di constatazione amichevole costituisce prova della responsabilità del sinistro stradale e della sua esistenza reale, ma cosa succede se nel Cid vi è un errore materiale? Nel caso in esame, due conducenti coinvolti in un sinistro stradale sottoscrivevano il modello

Se un sinistro è causato da una buca colma d’acqua, chi risponde dei danni?

Buone notizie per gli utenti della strada! Nella fattispecie una signora adiva il Tribunale di Lagonegro affinché condannasse il Comune di Lauria ai sensi degli artt.2051 c.c. e 2043 c.c. per ottenere il risarcimento dei danni a seguito di sinistro avvenuto a causa di una buca colma d’acqua, non segnalata, presente sulla strada. Nonostante il