Furto d’auto parcheggio a pagamento incustodito.

Furto d’auto parcheggio a pagamento incustodito.

Furto d’auto parcheggio a pagamento incustodito. Niente risarcimento? La Cassazione con l’ordinanza n. 31979/2019 ribadisce il principio sancito da una SU del 2011, la quale prevede che la presenza di un’area di parcheggio a pagamento non comporta a carico del gestore l’assunzione dell’obbligo di custodia dei mezzi parcheggiati se è presente un cartello che informa

Incidente stradale responsabilità pedone

Incidente stradale responsabilità pedone

Incidente stradale responsabilità pedone. Non ha colpa il pedone che attraversa vicino le strisce. La precedenza spetta in ogni caso al pedone che attraversa la strada nella zona in cui si trovano le strisce pedonali, essendo irrilevante che l’attraversamento avvenga sulle dette strisce o nelle vicinanze. Non è possibile, infatti, predeterminare la distanza dalle strisce

Esondazione Seveso responsabilità. Chi ne risponde?

Esondazione Seveso responsabilità. Chi ne risponde?

Esondazione Seveso responsabilità. La Corte di Appello di Milano in funzione di Tribunale Regionale delle Acque Pubbliche (TRAP) ha accertato la responsabilità della Regione Lombardia in qualità di custode per il fatto dedotto. Ci sono voluti cinque anni ma il tempo ha dato ragione, in tema della relativa responsabilità, alla proprietaria della villetta sita in

Macchia d’olio sull’asfalto: caso fortuito ed onere della prova

Macchia d’olio sull’asfalto: caso fortuito ed onere della prova

Macchia d’olio sull’asfalto: caso fortuito ed onere della prova: La presenza di una macchia d’olio sul manto stradale configura la responsabilità della P.A. per beni in custodia (art.2051 c.c.) qualora venga provato dall’attore che tale insidia fosse presente nel punto dell’incidente da un tempo tale da evidenziare incuria e negligenza nella manutenzione della strada. Infatti,

Incidente sorpasso bicicletta: E’ responsabile chi sorpassa da vicino la bicicletta

Incidente sorpasso bicicletta: E’ responsabile chi sorpassa da vicino la bicicletta

Incidente sorpasso bicicletta: La sentenza oggi in commento, affronta una delicata questione sempre più attuale nelle grandi metropoli, visto il crescente numero di ciclisti, che utilizzano la bicicletta come mezzo di lavoro. La Cassazione infatti con la recente pronuncia n. 31009/2018, si esprime in tema di Incidente sorpasso bicicletta. La vicenda trae origine dall’accoglimento del

INFILTRAZIONI ACQUA CONDOMINIO: Quando il condominio è responsabile per le infiltrazioni di acqua?

INFILTRAZIONI ACQUA CONDOMINIO: Quando il condominio è responsabile per le infiltrazioni di acqua?

INFILTRAZIONI ACQUA CONDOMINIO: La sentenza in commento la n. 27248/2018 emessa dalla Corte di Cassazione, affronta un diffusissimo problema, infiltrazioni acqua condominio. Infiltrazioni acqua condominio, comportano non solo fastidiosi problemi estetici e strutturali, costituiscono un rischio per la salute stessa dei condomini. Le infiltrazioni di acqua infatti, provocano un eccessiva umidità unita alla presenza di

Incidente stradale retromarcia: Chi effettua una manovra in retromarcia è passibile di responsabilità

Incidente stradale retromarcia: Chi effettua una manovra in retromarcia è passibile di responsabilità

Incidente stradale retromarcia: La pronuncia emessa dalla Corte di Cassazione IV sez. pen. n. 41357/2018, esamina i profili di responsabilità nei casi di incidente stradale retromarcia. Secondo il Codice della strada, seguito dall’autorevole giudizio in merito da parte degli Ermellini, chi effettua una manovra di retromarcia deve assicurarsi di non creare pericolo o intralcio alla

Mantenimento figlio maggiorenne: Il figlio che non dimostra la volontà di voler lavorare non ha diritto al mantenimento

Mantenimento figlio maggiorenne: Il figlio che non dimostra la volontà di voler lavorare non ha diritto al mantenimento

Mantenimento figlio maggiorenne: Il Tribunale di Cassino attraverso la sentenza n. 465 del 12 aprile 2018, si è espresso su un tema sempre all’ordine del giorno nei giudizi di separazione: mantenimento figlio maggiorenne. Il caso affrontato nelle aule giudiziarie del Tribunale di Cassino, vede protagonista un ragazzo ormai divenuto maggiorenne, che dopo aver scontato un

Condominio fondo cassa per morosità: E’ possibile ma solo con delibera unanime

Condominio fondo cassa per morosità: E’ possibile ma solo con delibera unanime

Condominio fondo cassa: L’interessante sentenza che oggi si offre in commento, concerne una pronuncia emessa dal Tribunale di Milano in data 18 settembre 2017, in tema di condominio fondo cassa. Il caso che ha dato seguita alla pronuncia in esame, ha avuto seguito dall’impugnazione di una delibera condominiale da parte di un condomino, nella parte

Responsabilità cose in custodia: Quando è esclusa la responsabilità del custode?

Responsabilità cose in custodia: Quando è esclusa la responsabilità del custode?

Responsabilità cose in custodia: La sentenza emessa dalla Corte di Cassazione la n. 25837 del 31 ottobre 2017 analizza la responsabilita’ da cose in custodia. Nel caso sottoposto all’attenzione della Corte di Cassazione, l’istante aveva agito in giudizio nei confronti del condominio, per vedersi riconosciuto il risarcimento dei danni subiti a seguito di una caduta

Buche stradali prova: Per il risarcimento occorre provare il nesso causale.

Buche stradali prova: Per il risarcimento occorre provare il nesso causale.

Buche stradali prova: Si propone il commento ad una ordinanza della Corte di Cassazione, la n. 18865, del 24 settembre 2015, che anche se non recente, affronta un tema sempre attuale in merito a buche stradali prova. Nella pronuncia in commento, gli eredi del defunto avevano agito in giudizio nei confronti del Comune di Gorizia,