Pignorabilità Bene in Comunione : che Succede?

Pignorabilità bene in comunione: cosa accade nel caso in cui uno solo dei due coniugi contrae un debito ed il relativo creditore volesse aggredire un bene, facente parte della comunione legale? Nella fattispecie, un coniuge ha proposto un’opposizione di terzo contro la procedura esecutiva promossa nei confronti del consorte deducendo l’illegittimità della vendita dell’immobile a

Animali Domestici e Separazione: ci Possono essere Accordi sull’Animale Domestico?

Animali domestici e separazione: un’ interessante e recente decisione del Tribunale di Como riguarda un argomento che negli ultimi tempi è sempre più spesso argomento di discussione nelle cause di separazione e divorzio dei coniugi: il mantenimento e il diritto di visita degli animali domestici. Nella fattispecie due coniugi, che avevano deciso di separarsi consensualmente,

Le Foto del Tradimento possono essere Usate come Prova in Giudizio?

Le foto del tradimento fatte dall’investigatore privato assoldato dal coniuge tradito sono sufficienti come prova dell’addebito? Nella fattispecie una moglie ha chiesto che venisse addebitata la separazione al marito il quale aveva una relazione extra coniugale e come prova aveva esibito in giudizio delle foto del tradimento. L’uomo si era opposto affermando che l’unione coniugale

I Tradimenti Tollerati Escludono l’Addebito della Separazione!

Tradimenti tollerati: Cosa succede se il marito continua a convivere con la moglie che lo tradisce pur sapendo del tradimento ? Nella fattispecie una donna che da anni tradiva il marito ha deciso di presentare il ricorso per separazione e il marito, costituitosi in giudizio, ha chiesto che venisse addebitata alla moglie la separazione perché

La Durata del Matrimonio Influenza il Quantum dell’Assegno di Mantenimento?

 Il quantum dell’assegno di mantenimento chiesto al Giudice dal coniuge più debole al fine di agevolare la propria situazione di fragilità economica è uno degli aspetti più difficili dal quale hanno origine, in assenza di un accordo comune, il maggior numero di controversie che, inevitabilmente, protraggono a dismisura i tempi della separazione. Al fine di

Va Revocato l’Assegno di Mantenimento al Figlio Fuori Corso?

La Cassazione torna a pronunciarsi sulla problematica concernente l’assegno di mantenimento ai figli cosiddetti “bamboccioni”. In Italia vi è l’obbligo di versare un assegno di mantenimento al figlio fino all’indipendenza economica a carico del coniuge non collocatario. Nella fattispecie un padre ha proposto ricorso per Cassazione avverso la sentenza della Corte d’Appello di Napoli la

Legge di stabilità 2016: Se Non Percepisci l’Assegno di Mantenimento, Interviene  lo Stato!

Quante volte capita che il coniuge obbligato a corrispondere l’assegno di mantenimento a favore del coniuge più debole e fragile economicamente, risulti inadempiente e non corrisponda tale contributo determinato in sede di separazione? Quale soluzione migliore può quindi prospettarsi affinché il coniuge beneficiario dell’assegno di mantenimento possa vedere soddisfatto, in ogni caso, il proprio diritto?

La Casa Famigliare Concessa in Comodato resta sempre alla Nuora? Non sempre…

È prassi oramai consolidata che i genitori di uno dei due coniugi – sia per soddisfare il più possibile le esigenze abitative della famiglia che per agevolare gli sposi, limitando loro un oneroso dispendio di risorse economiche che ne deriverebbe – cedano in comodato d’uso (gratuito) un immobile di cui essi sono già proprietari. Solitamente,

Lo Schiaffo al Coniuge può Giustificare l’ Addebito della Separazione?

La richiesta di addebito della separazione, ai sensi dell’art. 151 c.c., ha una natura eventuale ed accessoria e può essere richiesta da un coniuge (in alcuni casi, molti rari anche da entrambi) nel proprio atto introduttivo (ricorso o costituzione che sia) laddove uno dei due coniugi abbia violato anche uno solo degli obblighi matrimoniali disposti

Nessun Rimborso per le Somme Versate se l’Assegno di Mantenimento viene Ridotto o Escluso!

Durante la fase presidenziale di un procedimento di separazione giudiziale, in attesa della sentenza definitiva (che può essere pronunciata anche dopo alcuni anni), il Giudice adotta i cosiddetti “provvedimenti temporanei e urgenti “ che ritiene opportuni a tutela del coniuge più debole e della prole, disponendo sin da subito a carico del coniuge economicamente “più

Se la Moglie non Vuole Lavorare, le Spetta comunque il Niente Mantenimento?

Se la ex moglie fa la furba e non cerca seriamente una nuova occupazione l’ex marito deve comunque corrisponderle l’assegno di mantenimento? Nella fattispecie la ex moglie era rimasta disoccupata perché non si era presentata all’ufficio di collocamento, nonostante fosse stata convocata per un nuovo lavoro. La Corte di Cassazione, nella sentenza n. 24324/2015, ha