Liti condominio competenza: La competenza viene determinata dall’ammontare del valore dovuto dal ricorrente.

Liti condominio competenza: La competenza viene determinata dall’ammontare del valore dovuto dal ricorrente.

  Liti condominio competenza: Attraverso la recentissima sentenza della Corte di Cassazione del 28 agosto 2018 n. 21227, viene esaminato un nuovo principio in materia di liti condominio competenza. La sentenza che esprime il principio in materia, ha avuto origine a seguito del ricorso per Cassazione proposto da un condomino che riteneva illegittima la decisione

Mantenimento figlio maggiorenne: Il figlio che non dimostra la volontà di voler lavorare non ha diritto al mantenimento

Mantenimento figlio maggiorenne: Il figlio che non dimostra la volontà di voler lavorare non ha diritto al mantenimento

Mantenimento figlio maggiorenne: Il Tribunale di Cassino attraverso la sentenza n. 465 del 12 aprile 2018, si è espresso su un tema sempre all’ordine del giorno nei giudizi di separazione: mantenimento figlio maggiorenne. Il caso affrontato nelle aule giudiziarie del Tribunale di Cassino, vede protagonista un ragazzo ormai divenuto maggiorenne, che dopo aver scontato un

Condominio fondo cassa per morosità: E’ possibile ma solo con delibera unanime

Condominio fondo cassa per morosità: E’ possibile ma solo con delibera unanime

Condominio fondo cassa: L’interessante sentenza che oggi si offre in commento, concerne una pronuncia emessa dal Tribunale di Milano in data 18 settembre 2017, in tema di condominio fondo cassa. Il caso che ha dato seguita alla pronuncia in esame, ha avuto seguito dall’impugnazione di una delibera condominiale da parte di un condomino, nella parte

L’INTIMAZIONE DI SFRATTO DISDETTA: L’intimazione di sfratto assume valore di una normale disdetta del contratto

L’INTIMAZIONE DI SFRATTO DISDETTA: L’intimazione di sfratto assume valore di una normale disdetta del contratto

L’INTIMAZIONE DI SFRATTO DISDETTA: Attraverso la sentenza in commento, emessa dalla suprema Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 28471 del 29 novembre 2017, viene riconosciuto che l’intimazione di sfratto vale disdetta. Il caso sottoposto alla disamina della Corte di Cassazione, aveva visto nel precedente giudizio in sede d’appello la conferma della sentenza con cui il

Responsabilità cose in custodia: Quando è esclusa la responsabilità del custode?

Responsabilità cose in custodia: Quando è esclusa la responsabilità del custode?

Responsabilità cose in custodia: La sentenza emessa dalla Corte di Cassazione la n. 25837 del 31 ottobre 2017 analizza la responsabilita’ da cose in custodia. Nel caso sottoposto all’attenzione della Corte di Cassazione, l’istante aveva agito in giudizio nei confronti del condominio, per vedersi riconosciuto il risarcimento dei danni subiti a seguito di una caduta

ALLAGAMENTO APPARTAMENTO IN LOCAZIONE: Responsabilità per l’allagamento nell’appartamento locato

ALLAGAMENTO APPARTAMENTO IN LOCAZIONE: Responsabilità per l’allagamento nell’appartamento locato

ALLAGAMENTO APPARTAMENTO IN LOCAZIONE: Il commento alla questione giuridica trattata in questo articolo, trae origine da un caso portato in giudizio dal nostro studio di Milano, in tema di allagamento appartamento in locazione. La sentenza del Tribunale di Milano ha accolto in pieno le richiesta formulate dal nostro studio legale di Milano a titolo di

Recesso contratto di compravendita: Il convenuto potrà essere condannato al restituzione del doppio della caparra.

Recesso contratto di compravendita: Il convenuto potrà essere condannato al restituzione del doppio della caparra.

Recesso contratto di compravendita: Il commento alla questione giuridica trattata in questo articolo, trae origine da un caso portato in giudizio dal nostro studio di Torino. La sentenza del Tribunale di Torino n. 3249/2918, giudice Marongiu Ester, giunge al termine di una causa, avente ad oggetto l’accertamento della legittimità del recesso preliminare di compravendita di

Riparto spese ascensore: Il riparto delle spese dell’ascensore e relative maggioranze.

Riparto spese ascensore: Il riparto delle spese dell’ascensore e relative maggioranze.

Riparto spese ascensore: L’argomento che oggi viene affrontato, occupa un interessante questione in tema di riparto spese ascensore. Brevi cenni si offriranno, in tema di riparto spese ascensore, in particolar modo in caso di condominio parziale, dove in materia vi sono forti contrasti giurisprudenziali. Ai sensi dell’art. 1124 c.c., le spese relative alla manutenzione ed

Addebito separazione: Per richiedere l’addebito deve essere provata l’infedeltà coniugale?

Addebito separazione: Per richiedere l’addebito deve essere provata l’infedeltà coniugale?

Addebito separazione: In tema di addebito separazione, si è nuovamente espressa la Cassazione attraverso la recente ordinanza n. 15811 del 23 giugno 2017. Il caso trae origine dal ricorso per Cassazione, presentato da una ex moglie che si era vista addebitare la separazione, sostenendo che non fosse stata dimostrata dall’ex marito l’esistenza di una relazione

Mantenimento figli maggiorenni: A chi va versato l’assegno per i figli maggiorenni?

Mantenimento figli maggiorenni: A chi va versato l’assegno per i figli maggiorenni?

Mantenimento figli maggiorenni: La Corte di Cassazione attraverso l’ordinanza n. 18008/2018, si è espressa in tema di mantenimento figli maggiorenni. Il caso trae origine da un ricorso presentato da un padre che era stato condannato, in sede di divorzio dalla ex moglie, alla corresponsione dell’assegno di mantenimento in favore dei figli maggiorenni. Veniva pertanto stabilito

Rimborso assegno divorzile: Diritto al rimborso se l’ex si risposa in segreto.

Rimborso assegno divorzile: Diritto al rimborso se l’ex si risposa in segreto.

Rimborso assegno divorzile: Il Tribunale di La Spezia, con un’innovativa sentenza del 20 giugno 2018, si è pronunciata in tema di rimborso assegno divorzile. La pronuncia in commento è stata emessa a seguito della richiesta dell’ex marito, che chiedeva la condanna dell’ex coniuge alla restituzione di oltre € 36.000, quale importo percepito a titolo di

Divieto Bed and breakfast: Il regolamento condominiale non pùo vietare la creazione di un B&B

Divieto Bed and breakfast: Il regolamento condominiale non pùo vietare la creazione di un B&B

Divieto Bed and breakfast: Il tribunale di Milano con la sentenza dell’ 8 maggio 2018 n. 2757, si è espresso in tema di Regolamento condominiale divieto Bed and breakfast. Negli ultimi anni infatti, sempre maggiori sono i B&B che sorgono all’interno di edifici condominiali privati, non sempre però con l’approvazione favorevole degli altri condomini che

ARCHIVIO per CATEGORIE Ultimi POST