Terzo trasportato responsabilità, chi ne risponde?

Terzo trasportato responsabilità, chi ne risponde?

Terzo trasportato responsabilità, chi ne risponde? Il trasportato su un veicolo a motore, che viene danneggiato a seguito di un sinistro ascrivibile sia a responsabilità del vettore sia a quella di un terzo veicolo, potrà ottenere il risarcimento integrale da uno dei responsabile dalle loro assicurazioni RC auto, stante la solidarietà tra i coautori di

Separazione addebito : no addebito al marito che scappa con l’amante se la coppia è in crisi

Separazione addebito : no addebito al marito che scappa con l’amante se la coppia è in crisi

Separazione addebito : niente addebito al marito che scappa con l’amante se la coppia è in crisi Per la Cassazione, infatti, non è addebitabile al marito la separazione per abbandono del tetto coniugale se quando scappa con l’amante il matrimonio era già in crisi eparazione addebito. Nel caso di specie, infatti, il Tribunale ha pronunciato

Separazione audizione minore infradodicenne. Quando e come va ascoltato?

Separazione audizione minore infradodicenne. Quando e come va ascoltato?

Separazione audizione minore infradodicenne. Quando e come va ascoltato? In caso di separazione personale tra coniugi, qualora si assumano dei provvedimenti in ordine alla convivenza dei figli con uno dei due genitori, il giudice dovrà ascoltare il minore infradodicenne che sia capace di discernimento. E’ quanto è stato stabilito dalla Corte di Cassazione, prima sezione

Sinistri stradali accertamento medico legale. Quando è necessario?

Sinistri stradali accertamento medico legale. Quando è necessario?

  Sinistri stradali accertamento medico legale. Alcuni danni, derivanti da sinistri stradali, purtroppo, non sono visibili o suscettibili di accertamenti clinico strumentali, e per questo, risulta essenziale il ruolo del medico legale che, lungi dal dover essere “imbrigliato con un vincolo probatorio”, dovrà operare un accertamento applicando con rigore i criteri medico legali di valutazione e stima del danno

Macchia d’olio sull’asfalto: caso fortuito ed onere della prova

Macchia d’olio sull’asfalto: caso fortuito ed onere della prova

Macchia d’olio sull’asfalto: caso fortuito ed onere della prova: La presenza di una macchia d’olio sul manto stradale configura la responsabilità della P.A. per beni in custodia (art.2051 c.c.) qualora venga provato dall’attore che tale insidia fosse presente nel punto dell’incidente da un tempo tale da evidenziare incuria e negligenza nella manutenzione della strada. Infatti,

Incidente stradale allo stop: chi ha ragione?

Incidente stradale allo stop: chi ha ragione?

Segnale di stop è obbligatorio fermarsi? Anche se apparentemente la strada in cui un autoveicolo si deve immettere appare libera, è sempre obbligatorio fermarsi al segnale di stop, rischiando, altrimenti di essere ritenuti, nel caso in cui si dovesse verificare un’incidente, responsabili esclusivi del sinistro stradale. Di conseguenza, qualora il Giudice di merito accerti che

installazione dell’ascensore: Il condomino portatore di handicap ha diritto all’installazione anche se a proprie spese?

installazione dell’ascensore: Il condomino portatore di handicap ha diritto all’installazione anche se a proprie spese?

L’installazione dell’ascensore viene annoverata tra le opere dirette ad eliminare le barriere architettoniche, di cui all’art. 27, comma 1, della legge 3 marzo 1971, n. 118, e all’art. 1, comma 1, del d.P.R. 27 aprile 1978, n. 384, costituendo pertanto un’innovazione che, ai sensi dell’art. 2, legge 2 gennaio 1989, n. 13, è approvata dall’assemblea con

Investimento fuori dalle strisce pedonali: al danneggiato può essere riconosciuto un concorso di colpa

Investimento fuori dalle strisce pedonali: al danneggiato può essere riconosciuto un concorso di colpa

Investimento fuori dalle strisce pedonali: Nell’ambito dei sinistri stradali, che si sostanziano il più delle volte nell’investimento del pedone ad opera di un veicolo a motore, la giurisprudenza riconosce da sempre la possibilità che il comportamento negligente del pedone possa integrare un fattore idoneo, a determinare l’evento dannoso, con conseguente esclusione della responsabilità del conducente

Assegnazione casa familiare: Se il figlio frequenta l’università in un’altra città, si può perdere l’assegnazione?

Assegnazione casa familiare: Se il figlio frequenta l’università in un’altra città, si può perdere l’assegnazione?

Assegnazione casa familiare: L’assegnazione casa familiare, costituisce un aspetto particolarmente delicato, di quasi tutti i procedimenti di separazione. Attraverso la recentissima sentenza la n. 25604/2018 emessa dalla Corte di Cassazione, andremo pertanto ad esaminare un interessante caso in materia di assegnazione casa familiare. Il caso esaminato ha visto la proposizione di un ricorso, da parte di

Sottrazione di minori: Commette reato la madre che nega al padre la visita ai figli

Sottrazione di minori: Commette reato la madre che nega al padre la visita ai figli

Sottrazione di minori: Il tema affrontato nella sentenza in commento affronta il delicato tema dei rapporti tra ex coniugi, in tema di visita ai figli. La questione è stata affrontata nella recente sentenza della Corte di Cassazione la n. 51960/2018 VI sez. Penale, la quale ha confermato la condanna di una madre che trasferitasi all’estero

Incidente sorpasso bicicletta: E’ responsabile chi sorpassa da vicino la bicicletta

Incidente sorpasso bicicletta: E’ responsabile chi sorpassa da vicino la bicicletta

Incidente sorpasso bicicletta: La sentenza oggi in commento, affronta una delicata questione sempre più attuale nelle grandi metropoli, visto il crescente numero di ciclisti, che utilizzano la bicicletta come mezzo di lavoro. La Cassazione infatti con la recente pronuncia n. 31009/2018, si esprime in tema di Incidente sorpasso bicicletta. La vicenda trae origine dall’accoglimento del