Collocazione minore: collocazione prevalente presso un genitore

Collocazione minore: collocazione prevalente presso un genitore

Collocazione minore: Una tematica da sempre oggetto di numerosi dibattiti riguarda la questione riguardante la collocazione prevalente del figlio minore presso uno dei due genitori in caso di separazione o divorzio. Differenza con affidamento condiviso: Collocazione minore: sia per le separazioni che per i divorzi l’affidamento condiviso viene disposto al fine di garantire ad entrambi

Può l’Attesa di un Nuovo Figlio far Perdere l’Affido di un’Altro?

L’attesa di un figlio dalla nuova compagna, nel frattempo divenuta convivente, legittima il rovesciamento del provvedimento con cui il tribunale aveva collocato, in regime di affidamento condiviso, il figlio presso il papà. Tale fattispecie riguarda un bambino che iniziava il suo primo anno di scuola e stava, quindi, attraversando un momento di particolare necessità di

I Genitori non possono Scegliere di Rinunciare all’Affido Condiviso

Nel diritto di famiglia l’affidamento esclusivo dei figli minorenni ad uno solo dei genitori costituisce una deroga, un’eccezione al principio di “bigenitorialità”, così come riformato a seguito della Legge n. 54/2006, il quale prevede che il Giudice, in sede di separazione dei coniugi, affidi i figli minorenni in via principale e prioritaria, ad entrambi i

Collocamento del Minore presso Entrambi i Genitori

Questa settimana il blog vuole dedicarsi ad una causa di diritto minorile avente come protagonista una madre che si è rivolta proprio presso il nostro Studio a seguito della notifica di un ricorso da parte dell’ex convivente il quale chiedeva la revisione delle determinazioni già precedentemente assunte dal Tribunale per i Minorenni di Milano circa