Risarcimento ritardo treno: Risarcimento o semplice Indennizzo per il Ritardo del Treno?

Risarcimento ritardo treno: Seppure l’aereo abbia accorciato le distanze, il treno rimane, almeno sul territorio, nazionale, il mezzo più utilizzato sia perché più economico, sia perché risparmi, in ogni caso,  la sfacchinata e lo stress di fare un viaggio in macchina. Ma anche il treno, si sa, può subire vari inconvenienti, come per esempio ritardi

Danza risarcimento danni: Se cado durante un Saggio di Danza?

Danza risarcimento danni : Anche le attività più piacevoli e divertenti, come per esempio la danza o il ballo, possono diventare “pericolose”. Può capitare, infatti, che i soci o gli iscritti dei centri sportivi riportino delle lesioni a causa di un difetto di manutenzione del pavimento o di qualsiasi altro elemento imprevisto o della presenza

Incidente Stradale Comproprietario: In Caso di Incidente Stradale il Passeggero Comproprietario Del Veicolo,Va Sempre Risarcito?

Incidente stradale comproprietario: Il passeggero comproprietario del veicolo va sempre risarcito? In caso di incidente stradale il passeggero ha sempre diritto al risarcimento dei danni fisici da parte dell’assicurazione dell’auto in cui si trovava? In caso di incidente stradale, l’assicurazione risarcisce il conducente dell’automobile solo se ha ragione, mentre l’eventuale passeggero trasportato all’interno dell’ auto

Danno da Fermo Tecnico: Tutto da Provare!

In caso di sinistro stradale, l’Assicurazione nomina un perito di propria fiducia che valuta i danni materiali subìti dalla vettura. Oltre al danno che riguarda la vettura, l’orientamento maggioritario della giurisprudenza è incline a ritenere risarcibile anche il danno da “fermo tecnico”. Tale fermo – derivante dal mancato utilizzo del veicolo per tutto il periodo

Il Trasportato Deve Essere Risarcito!

L’articolo 141 del Codice delle assicurazioni (Dlgs 209/2005) prevede che il danno subito dal terzo trasportato è risarcito dall’impresa di assicurazione del veicolo sul quale questi era a bordo al momento del sinistro, a prescindere dall’accertamento della responsabilità dei conducenti dei veicoli coinvolti nel sinistro. Lo scopo della norma è quello di fornire al terzo

Hotel Diverso da Quello Visto?

Nonostante il web offra sempre più siti che presentano recensioni fatte da altri visitatori e che possono “consigliarci” o confermare la scelta di un ristorante, albergo, hotel, agriturismo, è possibile che ci capiti di prendere, come direbbero a Roma, una “sòla”. E così, molto spesso, le nostre tanto attese vacanze si rovinano perché l’albergo scelto

E’ Previsto un Risarcimento se Il Tuo Bagaglio Arriva in Ritardo?

Buone notizie per i viaggiatori! Se il bagaglio viene consegnato in ritardo è previsto un risarcimento da parte della compagnia aerea, ma non bisogna chiedere troppo… La Convenzione di Montréal del 1999 stabilisce infatti che, in caso di ritardo nella consegna o di smarrimento dei bagagli il risarcimento massimo è di mille euro. Nella fattispecie

Contratto preliminare e prezzo simulato

Il “mattone” inteso come “la casa” è e rimarrà sempre un investimento per se stessi e per i propri figli: ecco perché anche nei periodi di crisi – soprattutto nei periodi di crisi – è opportuno investire nell’acquisto di immobili. Il primo passo per procedere alla compravendita di un immobile è certamente la stipula del

Il Notaio è tenuto a Risarcire il Cliente se Sbaglia la Denuncia di Successione!

Cattive notizie per i notai! Gli stessi, infatti, sono chiamati a rispondere in caso di errore nella redazione di atti inerenti le successioni. Questo è quanto stabilito nella sentenza 10023/13 dalla prima sezione civile del Tribunale di Milano che ha condannato un notaio al risarcimento dei danni subiti dal cliente in seguito all’inadempimento dell’incarico professionale

Riconoscimento del Risarcimento ai Nonni in Caso di Morte del Nipote non Convivente

La Corte di Cassazione, nella sentenza n. 1025 depositata il 11 luglio 2013, ha statuito che i nonni hanno diritto al risarcimento per la morte del nipote anche se questo non era convivente. A parere degli Ermellini “non può infatti ritenersi determinante il requisito della non convivenza con i nonni ai fini della determinazione del

Risarcimento per la Condomina che Scivola sui Calcinacci anche in Assenza di Testimoni

Accade non di rado che nei Condomìni, soprattutto nelle parti comuni quali scala e cortili, si verifichino infortuni a danno di inquilini e condomini. Recentemente la Corte di Cassazione con sentenza n. 9140 del 16 Aprile 2013 ha accolto, seppure parzialmente, il ricorso presentato da una donna caduta e infortunatasi a seguito del crollo di

ARCHIVIO per CATEGORIE Ultimi POST