Registrazione contratto di Locazione. Nullo se non registrato.

Registrazione contratto di Locazione. Nullo se non registrato.

Registrazione contratto di Locazione. La mancata registrazione del contratto di locazione comporta la radicale nullità dello stesso. La nullità del contratto di locazione non registrato è stata sentenziata dall’autorevole Corte di Cassazione nella sentenza n.25503 del 13 dicembre 2016. La sentenza in esame, ha dato voce ad alcune rilevanti precisazioni sul tema della nullità dei

Caduta buca stradale Responsabilità del Comune per le cose in custodia

Caduta buca stradale Di frequente accade che le strade cittadine siano piene di insidie, tra le più temute dagli utenti della strada, vi sono senza dubbio le buche, che costituiscono una primaria fonte di pericolo. Nella maggior parte dei casi, l’ente responsabile ‘Comune’ tenuto alla manutenzione delle stesse non vi provvede, omettendo altresì di segnalarne

Allagamento cantina. Il condominio è sempre responsabile?

Allagamento cantina .Attraverso la sentenza in commento viene analizzato in quali ipotesi, sussiste la responsabilità del condominio al risarcimento dei danni nei casi di allagamento cantina. Con la pronuncia n. 21531 del 15 settembre 2017, la Corte di Cassazione, analizzando un caso sottoposto alla sua attenzione, ha avuto modo di precisare alcuni importanti aspetti. Nel

Assegno divorzile diritto di visita. L’obbligo del versamento dell’assegno divorzile resta salvo anche in caso di violazione del diritto di visita.

Assegno divorzile diritto di visita Nella loro ultimissima pronuncia gli Ermellini, questa volta, sono stati chiamati ad esprimersi sui difficili rapporti tra ex coniugi e il conseguente coinvolgimento dei figli, nei casi in cui venga violato da uno degli ’ex’ il diritto di visita ai figli in danno dell’atro, con conseguente ripicca dello stesso a

Responsabilità Strisce Pedonali. Il Pedone e le Strisce Pedonali

Responsabilità strisce pedonali: sono sempre più numerosi i sinistri stradali che vedono coinvolti i pedoni. La maggior parte di essi è imputabile al conducente del veicolo, ma sono in aumento i casi che vedono il pedone disattento come unico responsabile dell’investimento a suo danno. L’articolo 190 del codice della strada ha ad oggetto il comportamento

Se il Medico Sbaglia l’Anticoncezionale Spetta il Risarcimento dei Danni ai Genitori?

Il Tribunale di Milano si è recentemente pronunciato cristallizzando la prassi giurisprudenziale che riconosce ai genitori, in caso di nascita indesiderata, il diritto al risarcimento del danno se la gravidanza intervenga per la errata prescrizione di farmaci o per la non corretta esecuzione chirurgica di strumenti anticoncezionali. Nella fattispecie, il medico curante aveva prescritto alla

Mancato utilizzo delle cinture di sicurezza: chi deve provarlo?

Nonostante sia un obbligo imposto dal Codice della Strada a decorrere dall’Aprile del 2006, capita molto spesso, purtroppo, che i passeggeri non indossino le cinture di sicurezza. La mancata osservanza di tale obbligo suscita non poche problematiche quando si tratta di individuare il tipo di responsabilità e, di conseguenza, quantificare il danno, in caso di

Il Mancato Rilascio dell’Immobile Costituisce Illecito Extracontrattuale

Oltre alla locazione di immobili, un’altra tipologia di contratto molto frequente è il comodato, disciplinato all’art. 1803 – 1812 c.c, mediante il quale un soggetto (comodante) consegna ad un altro soggetto (comodatario) un bene mobile o immobile affinché se ne serva per un determinato periodo di tempo o per un uso determinato,  con l’obbligo di restituire

Il Consenso Informato deve essere Completo ed Esaustivo

  E’ ormai notorio che prima di un’operazione chirurgica è fondamentale che il paziente sottoscriva il consenso informato in cui dichiara di essere stato messo a conoscenza dei rischi possibili e dei risultati derivanti da un intervento chirurgico a cui intende sottoporsi. Alla luce di ciò, la Suprema Corte, con sentenza del 31.07.2013 n. 18334/2013,

ARCHIVIO per CATEGORIE Ultimi POST